Mecc Alte compie 70 anni. ~ gruppoelettrogeno.net

Mecc Alte compie 70 anni.

Available: en

Mecc Alte compie 70 anni. Gli anni passano, ma Mecc Alte dimostra solo quelli migliori.

 

Il 14 ottobre 2017 la storica Azienda Vicentina ha celebrato i suoi 70 anni in compagnia dei suoi fedeli Clienti.

La famiglia Carraro ha avuto il piacere di accogliere i quasi 200 invitati giunti da ben 20 paesi, oltre l’Italia ed il resto dell’ Europa, anche da Africa, Stati Uniti, Giappone, Cina, Medio Oriente, presso lo stabilimento di Creazzo dove gli ospiti hanno potuto visitare la fabbrica e osservare le nuove tecnologie produttive adottate per la costruzione di alternatori.

 

 

Non solo Clienti, ma anche Autorità locali e importanti ospiti del settore, Perkins, Kohler, Volvo, per citarne alcuni, hanno partecipato all’evento e condiviso questo traguardo storico.

 

 

Terminato il factory tour, si è tenuto un ricevimento presso Villa Curti, dove gli ospiti hanno potuto gustare un aperitivo  prima di un discorso tenuto dal Presidente della Mecc Alte Diego Carraro, che ha dichiarato:

“L’attenzione al cliente è la nostra priorità, adesso e nel futuro. Non avremmo potuto crescere, ma nemmeno sopravvivere, senza la fiducia dei Clienti e per questo ci tengo a ringraziarvi molto. Cerchiamo la amicizia oltre che al puro rapporto di affari, per questo sono così contento di dare a tutti voi il benvenuto a questo evento…”

 

 

A completare l’evento, spettacoli e fuochi d’artificio, per una serata che ha lasciato il segno e resterà nel cuore degli invitati.

Guarda il video dell’evento:

 

paolo carraroDurante l’evento sono intervenuti anche Mario e Paolo Carraro, quest’ultimo ha dichiarato:

“ritengo di essere molto fortunato, non solo sono riuscito a crescere professionalmente in quest’azienda, insieme a colleghi e Clienti, con cui ho avuto ottimi rapporti professionali, ma sono riuscito a stringere delle vere amicizie all’interno di questo business, sia con Clienti che con Colleghi…”

 

 

 

Foto e Video Credits: Meccalte

Articolo a cura dello staff gruppoelettrogeno.net

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi